Il Clima

  • Stampa

 

 

 

È temperato, con aspetti di caldo- arido che differenziano il Lago di Garda dagli altri laghi prealpini, più umidi e freddi. Secondo rilevazioni effettuate nel periodo 1952- 1976 dall'Osservatorio meteorologico e stazione sismica "Pio Bettoni" di Salò si hanno:

- una temperatura media annua di 13,3° C, con medie stagionali di 4,1° C in inverno, 12,8° C in primavera, 22,6° C in estate e 13,6° C in autunno;

- 10-12 giorni di gelo all'anno;

- un'umidità media annua del 71%;

- un'insolazione pari a 2050 ore l'anno;

- precipitazioni di 1180 mm l'anno con distribuzione tipicamente equinoziale (primavera/autunno); neve e nebbia fitta sono piuttosto rare sulle coste del lago.

Queste condizioni particolarmente favorevoli si devono all'influsso mitigatore ed alla vicinanza dell'acqua che ha temperature relativamente elevate: in superficie si possono raggiungere i 25° C, a 50 m di profondità si ha una temperature media di 13° C ed a 100m di 8,5° C, e quella del Lago di Garda è la più elevata temperatura abissale misurata nei grandi laghi prealpini.