ANFIBI E RETTILI DEL PARCO ALTO GARDA BRESCIANO

  • Stampa

 

Un nuovo strumento di conoscenza dei valori naturalistici delle aree protette bresciane: il libro si basa su un’indagine scientifica finanziata da Regione Lombardia e svoltasi, da parte del Dipartimento di Biologia Animale dell’Università di Pavia, nel Parco dell’Adamello e nel Parco Alto Garda Bresciano.