Gardone Riviera Gargnano Limone Garda Magasa Salò Tignale Toscolano Maderno Tremosine Valvestino

Parco Alto Garda, 22 January 2018

GUIDA BOTANICA AL PARCO ALTO GARDA

 

Un invito a scoprire le splendide attrattive botaniche del Parco Alto Garda Bresciano, dal lago alle cime più alte.

Dopo una colloquiale introduzione sulle peculiarità della vita vegetale, si prosegue osservando l’affascinante interazione tra le piante, l’uomo e le caratteristiche fisiche e climatiche del territorio, fino a delineare una sintesi paesaggistica che pone in relazione la varietà di habitat con l’eccezionale ricchezza floro - vegetazionale del Parco Alto Garda Bresciano.

Più di 900 illustrazioni aiuteranno a riconoscere le piante e le comunità vegetali delle diverse unità paesaggistiche. Le note escursionistiche consentiranno, inoltre, di osservare direttamente tutte le tipologie vegetazionali descritte, nonché tutte le piante più rappresentative dell’Alto Garda Bresciano.

 

GROTTE E FORRE DEL PARCO ALTO GARDA BRESCIANO

 

 

Le forre e le grotte del Parco Alto Garda Bresciano: ambienti pazientemente costruiti dalla forza di una natura potente e talvolta misteriosa, che conservano immutato nel tempo il loro fascino.

FERDINANDO BERTONI

Questo saggio si pone l’obbiettivo di far conoscere l’opera di un autore sconosciuto al pubblico e dimenticato dalla critica, ma che tanta parte ebbe nella vita musicale del suo tempo, come testimoniano molti documenti e fonti epistolari. I lavori operistici di Ferdinando Bretoni, le sue creazioni nel campo della musica sacra, meritano la stima dichiarata di molti musicisti a lui contemporanei.

 

 

GARGNANO I LUOGHI DELLA RSI

Un interessante ricerca corredata da fotografie alla ricerca luoghi della Repubblica Sociale nel territorio comunale di Gargnano. In 3 lingue.

 

DVD PARCO ALTO GARDA BRESCIANO

 

Tre video per scoprire il fascino di un territorio straordinario. Il primo video ci porta ai luoghi di interesse artistico e storico del Parco. Il secondo documentario, seguendo il ritmo delle stagioni, ci racconta la vita segreta della fauna e della flora del Parco. Infine il terzo video illustra le infinite possibilità di pratica sportiva nel vasto territorio alto gardesano.